REACH Come calcolare le concentrazioni peso per peso

Domanda:

Come vanno calcolate le concentrazioni peso per peso (p/p) per garantire la conformità ai sensi della normativa REACH (Registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche)?

Risposta:

Per capire come vengono calcolate le concentrazioni p/p, è necessario prima comprendere la definizione di un articolo ai sensi della normativa REACH. Ad esempio, se il prodotto in questione è una custodia per cellulare, è probabile che sia composto da due parti: un guscio rigido antigraffio e una componente interna morbida che assorba eventuali impatti. 

Anche prima che i due pezzi vengano assemblati a formare la custodia, sono più che sostanze o materiali. La forma e il design dei pezzi ne definiscono l'uso, quindi ai sensi del regolamento REACH, ogni parte è considerata un articolo. Il calcolo p/p deve essere eseguito per ogni articolo presente in un oggetto.

Adesso, immaginate che il guscio duro della custodia del telefono contenga una sostanza estremamente preoccupante (SVHC) nel suo pigmento, come il bis(2-etilesil) ftalato. Per calcolare la concentrazione p/p, è necessario dividere il peso dello ftalato utilizzato nel guscio duro per l'intero peso del guscio duro. Se la percentuale risultante è maggiore di 0,1, l'azienda che ha prodotto, importato o che vende questo articolo da solo o in combinazione con altri articoli (articolo complesso) sarebbe tenuta a comunicare la presenza dello ftalato ai clienti, in modo che le informazioni sull'uso sicuro possano essere identificate.

Vedere anche: What is an "Article" under REACH?, REACH Concentration Calculations for Adhesives 


L’articolo è aggiornato al 2019-11-22.

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti