CRITERI DI ACCETTAZIONE REGOLAMENTAZIONE REACH

IMPORTANTE -  Questa guida è a scopo informativo e non costituisce un supporto legale. Serve per indicare la conformità al REGOLAMENTO (EC) No 1907/2006 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA del 18 dicembre 2006 relativo alla registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche (REACH) nell’ambito della catena di approvvigionamento. Il criterio di accettazione che segue conferma la presenza di sostanze estremamente preoccupanti candidate in vista di un’autorizzazione (SVHC).

  1. Su carta intestata della società.
    • Dovete indicare se la dichiarazione o il certificato sono trasmessi ufficialmente dall'azienda.
  2. Include l'appropriato riferimento normativo REACH.
    • Indica che il fornitore è già a conoscenza del REGOLAMENTO (EC) No 1907/2006 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA del 18 dicembre 2006 relativo alla registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche (REACH)
      • Elenco SVHC (“Candidate List”)
  3. Contiene riferimenti solo ai prodotti oggetto della presente dichiarazione.
  4. Dichiarare lo stato di conformità.
    • Affermare che non vi sono sostanze estremamente preoccupanti candidate in vista di un’autorizzazione (SVHC) presenti nei vostri prodotti.
    • Affermare la presenza nei vostri prodotti di sostanze estremamente preoccupanti candidate in vista di un’autorizzazione (SVHC)
  5. Dichiarare le sostanze presenti. 
    • Se una o più parti contengono SVHC, la dichiarazione deve specificare quali sostanze sono presenti e in quali parti.
  6. Firmato dall'interessato.
    • Nome, informazioni dettagliate del contatto; inoltre è necessario indicare il ruolo della persona nell’azienda.
    • Deve essere un dipendente della società che trasmette la dichiarazione
    • Le informazioni sul ruolo della persona nell’azienda devono indicare il livello di familiarità con i materiali per identificare il loro stato di conformità
      • Ad esempio, il responsabile della qualità, il responsabile dell’ingegneria o il responsabile dei materiali e della conformità.
  7. Data di riferimento:
    • L’elenco delle sostanze estremamente preoccupanti candidate a un’autorizzazione (SVHC) è aggiornato ogni sei mesi. Di conseguenza, la dichiarazione deve riflettere le recenti aggiunte specificando la data.
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti